Certificazioni e Sicurezza

Ormai su internet i siti che  propongono investimenti sulle opzioni binarie nascono come funghi, ce ne sono a migliaia e tradotti anche in più lingue in modo tale da raggiungere gli investitori di ogni Paese. Ecco proprio la parola Paese ci potrebbe fare un po’ riflettere su una cosa: <<Ma le opzioni binarie sono legali in tutti i Paesi?>>. Su questo punto ne parleremo più avanti. Ma un’altra domanda che potrebbe vernici in mente è: <<Ma esiste qualcuno che controlla queste Agenzie? E se mi truffano?>>

Cominciamo nel dire subito una cosa ossia è probabile che in mezzo al mondo delle opzioni binarie possano esserci delle truffe ma allo stesso modo è anche vero che esistono broker seri, controllati da autorità governative, che garantiscono il loro totale rispetto delle leggi rilasciando delle certificazioni. Un broker che offre opzioni binarie senza avere delle certificazioni  non è assolutamente sicuro. Altri invece i quali hanno delle certificazioni potrebbero valere per un Paese ma non per un altro. Quindi la prima cosa che bisognerebbe guardare prima di iscriversi presso un Broker di opzioni binarie è la sua certificazione e capire in quali paesi è valida.

Ma chi sono queste autorità governative? E quali certificazioni esistono?

Senza troppi tecnicismi ve la faccio facile e vi pongo questa domanda. Quanti di voi conoscono AAMS? Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Sicuramente almeno una volta nella vita avrete giocato d’azzardo presso qualche Casinò. Ebbene quel Casinò presso cui avrete giocato è controllato da AAMS, infatti tutti i Casinò italiani sono regolamentati da AAMS e dispongono quindi della licenza AAMS per poter operare in Italia. Questo penso che lo sappiano tutti. Ebbene la stessa identica cosa accade con le opzioni binarie, ovvero esistono autorità di controllo proprio come AAMS che regolamentano le Agenzie di brokers in modo da tutelare noi consumatori, o noi investitori come volete.

Le autorità di controllo che regolamentano le opzioni binarie sono fondamentalmente 2: la Consob e la Cysec. Senza che un Broker abbia una di queste certificazioni è molto meglio starci alla larga – i broker in Italia per essere legali hanno bisogno di entrambe le certificazioni sia Consob che Cysec. Vediamo adesso più nel dettaglio che cosa sono queste 2 certificazioni.

Certificazione Cysec

cysecLa Cysec si può dire che è la madre di tutte le certificazion, visto che è stata la prima autorità nata per controllare e monitorare le varie Società di Brokers. Per Cysec si intende nel suo nome completo Cyprus Securities and Exchange Commission ed è tra le più importanti autorità di controllo internazionali. Come lo si capisce bene dl nome Cyprus ci fa capire subito che la Cysec ha qualcosa a che fare con Cipro ed infatti da quando Cipro è entrata nell’Unione Europea ha potuto avere pieno accesso ai mercati europei e quindi ecco la nascita della Cysec, che ha sede proprio a Cipro insieme a tante società che si occupano di opzioni binarie e di altri tipi di investimento. Se ci avete fatto caso infatti tutti i brokers di opzioni binarie hanno sede a Cipro e spesso sono anche vicini di casa, ci sono interi palazzi dove ci abitano soltanto brokers di opzioni binarie, magari al mattino prenderanno anche il caffè insieme (ma non so se vada di moda il caffè a Cipro). Questo ovviamente per sfruttare la regolamentazione e il regime fiscale Cipriano.

Si ma che cosa fa la Cysec? Quali compiti ha?

Una delle sue attività principali è quella di monitorare tutte le transazioni di un broker ricercando eventuali anomalie e vigilare sulla sua situazione finanziaria soprattutto se è quotata in Borsa. La Cysec è equipaggiata di un Albo. Le Società che vorrebbero entrare nei mercati e operare nelle opzioni binarie devono fare richiesta alla Cysec che dopo aver esaminato approfonditamente la Società in questione assicurandosi il pieno rispetto delle leggi gli rilascia la certificazione Cysec e lo iscrive all’Albo che ovviamente è consultabile da tutti. Una volta che la Società ha ottenuto la certificazione Cysec è pronta per entrare nel mercato ed a proporci di investire sulle opzioni binarie.

Eccolo qui il sito della CYSEC http://www.cysec.gov.cy/el-GR/home/ scegliete la lingua inglese altrimenti non ci capirete nulla.

Attenzione però! Perché la sola licenza Cysec non basta! Almeno qui in Italia. Un Broker di opzioni binarie per poter operare in Italia deve avere sì la licenza Cysec ma deve possedere anche la licenza Consob. Senza che abbia entrambe queste 2 licenze dovete starci alla larga perché altrimenti potreste andare incontro a problemi.

Certificazione Consob

consobAnalogamente alla Cysec, la Consob  regolamenta il mercato italiano. Infatti tutti i brokers sia di opzioni binarie o di altri tipi di investimento per poter essere autorizzati ad operare in Italia devono avere la certificazione Consob. Come i Casinò, che devono possedere la licenza AAMS, i broker in Italia devono possedere la licenza Consob. In caso contrario ne sconsigliamo ASSOLUTAMENTE l’utilizzo – non solo si entra nell’ambito della legalità, ma si rischia di non vedere pagati i propri eventuali profitti, con conseguente perdita e denaro ed accumulo di stress. E non c’è niente di peggio. Ribadiamo che tutti i brokers presentati su questo sito sono in possesso delle regolari licenze per operare in Italia.

Ma chi è la Consob? Che cosa fa?

La Consob è l’ente governativo italiano che controlla tutte le società italiane quotate in borsa e si occupa appunto di vigilare su di esse controllando eventuali anomalie e con l’avvento dei brokers che trattano di opzioni binarie ormai si è specializzata anche nel controllare tutte le transazioni che avvengono sulle opzioni così come qualsiasi altro tipo di transazione. Oltre a questo ha un potere di controllo anche molto più elevato siccome si occupa di vigilare anche le Banche italiane.

Come la Cysec anche la Consob dispone di un Albo dove sono iscritte tutte le Società finanziarie che possono operare in Italia. Chi vuole appartenere a questo Albo deve farne richiesta e se dopo il controllo da parte della Consob ha tutte le carte in regola viene rilasciata la certificazione Consob e può così offrire le sue opzioni binarie in Italia. Eccolo qui il sito della CONSOB: http://www.consob.it/

Ricapitolando ci teniamo molto nel ricordarvi che per scegliere un broker dove poter piazzare le vostre opzioni binarie non basta che abbia la certificazione Cysec ma deve avere soprattutto anche la licenza Consob altrimenti andrete nelle grane con il fisco italiano.

Diffidate quindi di tutti quei Brokers che si vantano di avere la licenza Cysec pizzandola in bella mostra in prima pagina perché se non hanno anche la licenza Consob non potrete fare nulla.

Noi di OpzioniBinarieSicure.com trattiamo soltanto Broker con regolare licenza Consob in modo tale da offrirvi una buona scelta di Brokers sicuri dove poter fare trading sulle opzioni binarie in modo sicuro. Altrimenti non ci saremmo chiamati OpzioniBinarieSicure no?

Scegliete uno dei nostri migliori broker nei nostri elenchi per iniziare e buon trading! Potete iniziare da uno dei top 3 brokers selezionati di seguito.

 BONUSREGOLAMENTATOMOBILEVOTO 
24 Option Si viene contattati dall'account managercheckmobile friendly8.9
Recensione
Trade now
iqoption Nessunocheckmobile friendly8
Recensione
Trade now