Ripple Code è una truffa?

Ma quando si sente che si può diventare milionari in solo tre mesi c’è ancora chi ci crede? Questa favola di “Cappuccetto Rosso” passa in internet con il nome del nuovo Ripple Code e nel presentarlo si sottolinea che i trader che usano questo sistema possono guadagnare oltre settemila dollari al giorno!

Ripple Code, il nuovo software di trading, fa un sacco di promesse, ma è una “bufala” presentata nella nuova edizione rivisitata di una lunga serie di truffe online. Garantire ai trader che diventeranno ricchi senza alcun impegno ed esperienza in meno di 24 ore è esattamente il “santo Graal” che nessuno ha ancora trovato.

Alcuni truffatori hanno studiato e creato tale strategemma per “scappare con i soldi” degli ignari trader che credono ancora alle favole, nonostante si continui a ripetere che esistono un mare di truffe online e bisogna stare molto attenti particolarmente a coloro che promettono guadagni incommensurabili. Tutti i siti internet che promettono “la ricchezza” in poche ore, come fa Ripple Code, sono decisamente una truffa.

Dopo aver esaminato attentamente Ripple Code si sono rilevati elementi che hanno fatto trillare il campanello “allarme truffa”. Trucchi e bugie, all’interno di Ripple Code, per attrarre i trader principianti sono evidenti ai più, figuriamoci a chi ha un minimo di esperienza. Si offre un sistema “privo di rischi” che, però, è particolarmente pericoloso per gli investitori principianti. Ma poter guadagnare alcuni milioni in tre mesi sembra un “programma eccitante”, così si cerca di convincere i trader ad investire con il software Ripple Code e questo è l’obbiettivo.

Proprio per questo motivo si consiglia la massima cautela e ricercare altre notizie su questo recente strumento prima di prendere qualsiasi ulteriore decisione. Bisogna scoprire la verità su questi truffatori e chi si cela dietro Ripple Code… prima che sia troppo tardi!