Rottura di una trend line

La rottura di una trend line dimostra, senza dubbio alcuno, che le forze dominanti del mercato hanno perso il controllo della situazione ed, a questo punto, le indicazioni operative che entrano in gioco sono molto chiare e precise. Quindi, la rottura di una trend line è uno dei segnali più affidabili, in assoluto, del cambio di tendenza in maniera anticipata e per questo può essere produttivo di profitti interessanti.

Quando si è di fronte alla rottura di una trend line rialzista, ci si deve attendere che la forza opposta di mercato sarà fiduciosa e spingerà il prezzo al ribasso così quanto erano fiduciosi prima i compratori che spingevano al rialzo il prezzo. Questo è il segnale che si sta verificando una inversione di tendenza che porta in profitto automaticamente l’opzione binaria che si è tradato.

Nel caso di rottura di trend line bisogna capire come agire, ma è semplicissimo: si utilizzano le opzioni binarie Call/Put e così sarà semplice capire quale opzione acquistare ed in quale momento, e sopratutto si dovrebbe avere la sensazione e la consapevolezza di muoversi con una eccellente probabilità di successo. Bisogna acquistare una opzione binaria Call non appena si verifica la rottura di una trend line ribassista. Si acquista, invece, una opzione binaria Put non appena si verifica la rottura di una trend line rialzista.

Consiglio prima di investire: assicurarsi che il mercato si trovi in fase di forte trend. Le rotture orizzontali infatti vanno valutate con cautela sopratutto per un trader alle prime armi. Solo un esperto può essere in grado di capire quale sia l’operazione da fare quando le “acque del mercato sono mosse” e difficili da comprendere al momento. Bisogna sapere che anche le trend line possono generare falsi segnali, solo sporadicamente però, e se il prezzo è caratterizzato da una forte direzionalità.