Scegliere la giusta piattaforma

Come tutti voi sapete ogni Broker di opzioni binarie vi offre una propria piattaforma ognuna diversa dalle altre ed è proprio questa diversità che spinge ognuno di noi a preferirne una piuttosto che un’altra. Infatti uno degli elementi fondamentali per scegliere un Broker è anche valutare la sua piattaforma in modo da scoprire se è adatta alle vostre esigenze. Ma quali sono gli elementi della piattaforma da prendere considerazione per fare la vostra scelta? Qui di seguito vi dare alcuni suggerimenti che potrebbero sembrare un po’ banali ma fano di sicuro la differenza.

Innanzitutto la prima cosa da prendere in considerazione è la sicurezza della piattaforma. Una delle prime cose da guardare è la crittografia delle transazioni. Questo significa che nella barra degli indirizzi deve comparire il protocollo HTTPS invece del semplice HTTP. Se non vedete il protocollo HTTPS allora chiudete tutto e state alla larga da questo broker onde evitare eventuali brutte sorprese. Un altro punto sempre riguardante la sicurezza è la trasparenza delle transazioni, quindi all’interno della piattaforma devono essere chiari tutti i prezzi, tutte le commissioni e tutte le vostre transazioni aperte. Ancora un ultimo punto non trascurabile inerente alla sicurezza è la velocità di transazione, ovvero quanto tempo ci mette la piattaforma nel piazzare la vostra opzione binaria dal momento che schiacciate il tastino al momento del suo effettivo inserimento nel mercato. Se vi accorgete che ci impiega più di 1 secondo direi di lasciare perdere questo broker altrimenti con questi ritardi nel lungo periodo potreste rimetterci un bel po’ di soldini.

Un altro aspetto da considerare sono i grafici. Scegliete il Broker che possiede una piattaforma con un’ampia varietà di grafici e soprattutto che siano personalizzabili in modo da studiare a fondo i mercati e avere un’ampia panoramica su di essi. Molto meglio se vi offre la possibilità di tenere aperti più di un grafico e magari diverso per ogni asset.

Ancora un altro elemento da tenere a mente per scegliere una piattaforma è la sua semplicità o meno. In molti ritengono che la semplicità di una piattaforma sia da preferire, ma io invece vado un po’ controcorrente e vi dico che secondo me più è complessa la piattaforma e meglio è. Questo perché una piattaforma complessa vi offre un’ampia personalizzazione soprattutto perché è probabile che vi siano più grafici da confrontare, più opzioni personalizzabili piuttosto che quelle prefissate, etc. Anche se in primo momento farete fatica a comprendere una piattaforma così complessa sono sicuro che dopo averci preso un po’ la mano potrete trarne un grande vantaggio.

Ogni broker vi offre una piattaforma demo quindi vi consiglierei di sperimentare su quest’ultimi a costo zero.