Truffe online e gli avvertimenti di Consob

Quante volte, da queste righe, si sono lanciati “anatemi” contro i broker truffa, sollecitando l’attenzione dei trader quando devono effettuare delle scelte per il loro percorso nel trading online con opzioni binarie, Forex oppure con CFD. Gli avvertimenti sembrano non essere mai abbastanza: quindi, in queste righe, si vuole sviluppare ulteriormente il concetto delle truffe online e gli avvertimenti di Consob che vogliono suggerire ai trader, particolarmente nei confronti di alcuni broker non regolamentati offshore ed un robot di trading.

Sono stati diffidati dal porre fine alla violazione della Legge italiana ben tre broker Milton Group Ltd/Kyoto Limited Ltd, Velont Enterprise Ltd e IBA Group che risultano essere registrati nelle Isole Marshall zona offshore che spesso risulta sede di truffatori che usano requisiti di registrazione “dubbi” ed un regolamento quasi inesistente. Tutte e tre le società sono registrate presso lo stesso indirizzo delle Isole Marshall ed è molto probabile che si tratti della medesima società che praticamente usa nomi diversi. Da qui, il passo verso “l’imbroglio” è breve: quindi, è giusta qualsiasi autorevole segnalazione di truffe online e gli avvertimenti di Consob sono da considerarsi preziosi.

Infine, un altro broker Forex, Capzone Invest Ltd afferma di avere base ad Hong Kong, ma non hanno prodotto alcun risultato le ricerche che sono state effettuate presso il registro pubblico delle Società regolamentate dalla SFC (Securities and Futures Commission) di quella metropoli. E non finisce qui: esiste un’altra società che nel mirino dell’Ente rientra nelle truffe online e gli avvertimenti di Consob. Si segnala che Elect Capital è un robot per la negoziazione di criptovalute che dovrebbe procurare elevati profitti anche a coloro che sono inesperti. Tuttavia, si può segnalare che Elect Capital è uno schema Ponzi ed a questo punto ogni commento risulta superfluo poiché rientra quasi inequivocabilmente in una truffa.